Cronaca

Ragazzini al parchetto, scatta controllo: 16enne sorpreso con la droga da spacciare

Per il giovane, minorenne, è scattata una denuncia: addosso aveva qualche grammo di hashish e un bilancino di precisione

Un controllo (Foto di epoca pre-covid)

Un controllo anti-assembramento e una denuncia per uno studente minorenne. Un gruppetto di giovanissimi all'interno del parchetto di via Primo Maggio ad Arcore giovedì pomeriggio ha attirato l'attenzione dei carabinieri della stazione cittadina impegnati in un servizio di controllo nell'ambito delle restrizioni anti-covid.

A finire nei guai è stato un ragazzino, 16 anni, studente incensurato, che nascondeva addosso della droga. Dalla perquisizione personale è emerso che avesse 4,5 grammi di hashish e un bilancino di precisione. Per il giovane, residente in città, è scattata una denuncia per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzini al parchetto, scatta controllo: 16enne sorpreso con la droga da spacciare

MonzaToday è in caricamento