Minorenne sorpreso con una pistola elettrica al parco: denunciato

Denunciato per porto abusivo di armi un 17enne

Anzichè un pallone tre minorenni al parco hanno pensato di portarsi una pistola elettrica vietata.

La scoperta è stata fatta nella serata di giovedì dai carabinieri della compagnia di Sesto San Giovanni, alle porte di Monza, che durante un controllo all’interno di un’area verde dalla zona “Rondinella” hanno sorpreso uno dei tre ragazzini, un 17enne peruviano residente a Cologno Monzese, studente incensurato, in possesso di un taser, arma non letale che produce scariche elettriche della quale è vietato tanto il possesso quanto il porto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il minorenne è scattata una denuncia a piede libero per porto abusivo di armi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento