Baby ladri in azione al centro sportivo: scoperti e arrestati dai carabinieri

Quattro minorenni sono finiti in manette e un ragazzo di 18 anni è stato denunciato. Non sarebbe il primo "colpo" della banda

Immagine di repertorio

Erano quattro giovanissimi – tre sedicenni di Cesano Maderno e Meda e un diciassettenne di Seveso - i ladri che nella notte del 21 maggio hanno messo a segno un furto al bar del centro sportivo Mario Vaghi di via Po, a Cesano Maderno. I quattro sono stati arrestati per furto. Denunciato per favoreggiamento anche un 18enne che li stava aspettando fuori.

I militari della compagnia di Desio sono intervenuti in seguito a una segnalazione della vigilanza e, una volta in via Po, hanno sentito dei rumori provenienti dai locali e hanno scoperto i ladruncoli mentre erano ancora in azione all’interno del centro sportivo. Avevano appena forzato la cassa e portato via l’incasso del bar, impossessandosi di alcuni generi alimentari e venti euro. I carabinieri li hanno fuori, bloccandoli al “varco” dell’unica via di fuga possibile.

I ladri sono risultati una “vecchia conoscenza” dell’Arma locale. I minori risultano già colpiti da provvedimenti giudiziari per reati contro la persona e il patrimonio. Dopo aver trascorso un periodo rieducativo, erano ritornati liberi. Già nei giorni scorsi erano entrati nel centro sportivo e commesso furti, postando le foto dell’impresa sui social.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Valassina, pirata della strada travolge coppia in moto: un morto e un ferito

  • Rapina donna in metro, passante (brianzolo) lo insegue e lo blocca con un pugno in faccia

  • Si spoglia nudo e si masturba davanti a una donna al Parco di Monza: 40enne denunciato

  • Tragedia in Croazia, uccide la moglie poi si suicida: la coppia era originaria di Monza

  • Coronavirus, due casi positivi all’asilo: tampone per tutti i bambini di due sezioni

  • Cesano Maderno, bimbo positivo al covid: tampone e "quarantena" per tutta la classe

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento