menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Baby ladri in azione al centro sportivo: scoperti e arrestati dai carabinieri

Quattro minorenni sono finiti in manette e un ragazzo di 18 anni è stato denunciato. Non sarebbe il primo "colpo" della banda

Erano quattro giovanissimi – tre sedicenni di Cesano Maderno e Meda e un diciassettenne di Seveso - i ladri che nella notte del 21 maggio hanno messo a segno un furto al bar del centro sportivo Mario Vaghi di via Po, a Cesano Maderno. I quattro sono stati arrestati per furto. Denunciato per favoreggiamento anche un 18enne che li stava aspettando fuori.

I militari della compagnia di Desio sono intervenuti in seguito a una segnalazione della vigilanza e, una volta in via Po, hanno sentito dei rumori provenienti dai locali e hanno scoperto i ladruncoli mentre erano ancora in azione all’interno del centro sportivo. Avevano appena forzato la cassa e portato via l’incasso del bar, impossessandosi di alcuni generi alimentari e venti euro. I carabinieri li hanno fuori, bloccandoli al “varco” dell’unica via di fuga possibile.

I ladri sono risultati una “vecchia conoscenza” dell’Arma locale. I minori risultano già colpiti da provvedimenti giudiziari per reati contro la persona e il patrimonio. Dopo aver trascorso un periodo rieducativo, erano ritornati liberi. Già nei giorni scorsi erano entrati nel centro sportivo e commesso furti, postando le foto dell’impresa sui social.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento