Molestie a una dipendente del supermercato: in manette un romeno

Ha cercato di convincerla con insistenza e frasi volgari ad avere un rapporto sessuale con lui

L'uomo è stato arrestato

Violenza aggravata.

E’ questa l’accusa che pende su un cittadino romeno di 45 anni che all’interno di un supermercato di Bellusco ha molestato una dipendente tentando di convincerla ad avere un rapporto sessuale con lui.

Nemmeno l’ambiente affollato e gli sguardi dei clienti lo hanno fatto desistere dal suo sfacciato intento: la donna si è trovata davanti il suo molestatore che le urlava frasi oscene e volgari e non le dava tregua.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo spiacevole episodio si è concluso con l’arresto dell’uomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento