Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca Bellusco

Molestie a una dipendente del supermercato: in manette un romeno

Ha cercato di convincerla con insistenza e frasi volgari ad avere un rapporto sessuale con lui

Violenza aggravata.

E’ questa l’accusa che pende su un cittadino romeno di 45 anni che all’interno di un supermercato di Bellusco ha molestato una dipendente tentando di convincerla ad avere un rapporto sessuale con lui.

Nemmeno l’ambiente affollato e gli sguardi dei clienti lo hanno fatto desistere dal suo sfacciato intento: la donna si è trovata davanti il suo molestatore che le urlava frasi oscene e volgari e non le dava tregua.

Lo spiacevole episodio si è concluso con l’arresto dell’uomo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molestie a una dipendente del supermercato: in manette un romeno

MonzaToday è in caricamento