Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

A Monza arrivano i nuovi monopattini: al Parco una giornata di prova gratis

Sono costruiti da una start up europea: realizzati il 90 per cento con materiale riciclato

Presentazione dei nuovi monopattini al Parco di Monza

A Monza arrivano i nuovi monopattini green e più sicuri. La presentazione ufficiale martedì 1 giugno al Parco con la prova del sindaco Dario Allevi e dell’assessore alla Sicurezza Federico Arena che hanno testato il mezzo.

Sarà possibile provare gratuitamente il monopattino di ultima generazione mercoledì 2 giugno al Parco dove lo staff di Dott, l'azienda che li realizza,  fornirà codici promozionali e assistenza a tutti gli oltre 10mila  utenti già iscritti alla piattaforma, e a tutti i cittadini che vorranno fare un giro sul nuovo mezzo.

Dopo la giornata di prova gratuita il costo del noleggio sarà di 25 centesimi al minuto, senza costo di sblocco.

“I monopattini sono ormai parte della mobilità urbana - spiega il sindaco Dario Allevi -. Nell’ultimo anno e mezzo, infatti, anche sotto la spinta della pandemia, il loro utilizzo è cresciuto in modo esponenziale e sono oggi riconosciuti come mezzi strategici per brevi spostamenti. Permettono di mantenere il distanziamento sociale e di muoversi all’aperto. Ciò detto, noi continuiamo a mantenere alta l’attenzione sulla sicurezza e a controllare con rigore il rispetto delle regole, soprattutto per quanto riguarda il loro corretto utilizzo e il parcheggio. Non esiste un mezzo di trasporto più pericoloso degli altri. Tutto dipende dalla responsabilità individuale e dalle nuove tecnologie in grado di aumentare anche il livello di sicurezza dei monopattini”.

A Monza il monopattino è un mezzo di trasporto ormai diffuso. Il Comune ne ha messi a disposizione quasi 500 in sharing, con una rete di oltre 22mila utenti registrati. Sono quasi 16mila i noleggi effettuati, per una media di utilizzo di 12 minuti, per coprire una distanza media di un km e mezzo.

“Il servizio di sharing dei monopattini ha raggiunto un importante successo – commenta l’assessore Federico Arena -. Tutto, però, si deve svolgere nella massima sicurezza di chi utilizza il monopattino e dei pedoni. Per questo servono regole e attenzione da parte di tutti. Ma anche monopattini con dotazioni sempre più attente alla sicurezza. Per questo abbiamo accolto con grande soddisfazione la decisione di Dott di lanciare a Monza, prima città in Italia, il suo nuovissimo monopattino con accorgimenti tecnici in grado di garantire sempre una maggior sicurezza”.

Il monopattino in dotazione a Monza ha un nuovo sistema frenante, è realizzato per il 90% con materiali completamente riciclabili, ed è dotato di batteria estraibile. 

“Siamo estremamente felici di lanciare in Italia il nostro ultimo modello - commenta Andrea Giaretta, general manager per l'Italia di Dott - progettato e sviluppato per rendere l’esperienza in monopattino elettrico sempre più sicura per utenti e non-utenti. Le innovazioni sono notevoli e dimostrano il grande investimento fatto sulla qualità del mezzo, a nostro avviso indispensabile per assicurare il servizio efficiente, efficace e sicuro. Tutti gli accorgimenti, da quelli più significativi come frecce, freni e ruote, a quelli solo apparentemente più marginali come il cavalletto doppio o il porta-smartphone, sono stati studiati e progettati per mesi dal nostro staff, per fornire alle città un monopattino elettrico davvero all’avanguardia.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Monza arrivano i nuovi monopattini: al Parco una giornata di prova gratis

MonzaToday è in caricamento