Formula Uno, polemica Romeo-Montezemolo sullo spostamento a Mugello

Il capogruppo Lega Nord in Regione Lombardia difende la necessità che la Formula Uno resti a Monza, nel tempio della velocità che l'ha ospitata fino ad oggi

L'autodromo a Monza

“Montezemolo utilizzi il proprio tempo e le proprie energie per rendere competitiva la Ferrari, che da parecchi anni non vince il campionato di F1, invece di dichiarare guerra al circuito monzese proponendo lo spostamento del Gran Premio d’Italia al Mugello”. 

Sono queste le parole del capogruppo leghista monzese in Regione Lombardia, Massimiliano Romeo. 

Le sue affermazioni tuonano guerra dopo che il presidente Ferrari, Luca Montezemolo, a Firenze durante l'assemblea di Confindustria è tornato sulla proposta di trasferire la Formula Uno in Toscana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento