Monza, arrestato il molestatore della media Masih: per lui i domiciliari

Il sessantenne è stato fermato dai Carabinieri poco distante dalla scuola nella mattinata di ieri e accompagnato a casa. Aveva toccato cinque ragazze che si allenavano nella palestra dell'istituto

E' stato arrestato ieri mattina dai Carabinieri della Compagnia di Monza il presunto molestatore denunciato nei giorni scorsi per aver baciato e palpeggiato nelle parti intime cinque ragazze all'interno della scuola elementare "Iqbal Masih" di Cederna. I fatti si sono svolti fra il 30 gennaio e il 6 di febbraio scorsi.

Le ragazze frequentavano gli allenamenti di pallavolo nel pomeriggio quando sono state avvicinate dall'uomo, addetto alle pulizie e dipendente di una società di servizi, che su di loro avrebbe concentrato le sue "attenzioni".
I primi a presentare le denunce sono stati tre genitori le cui figlie hanno mostrato segni di disagio; in seguito all'identificazione, sono arrivate le denunce di altri due


Il 75enne pensionato  è stato preso in consegna dai militari  del Nucleo Operativo Radiomobile che hanno eseguito l'ordinanza del gip Claudio Tranquillo  alle 9 del mattino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento