Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Centro Storico

Terremoto magnitudo 4,5: scossa avvertita anche in Brianza

La scossa ha avuto epicentro in provincia di Piacenza ad una profondità di 32 km, ma è stata avvertita in tutto il nord. Gli esperti: "Si tratta di un terremoto debole-moderato". Verifiche della Protezione civile nel piacentino

MONZA - Una scossa di terremoto è stata avvertita alle ore 16:42, dalla popolazione del Nord Italia e anche in Brianza, con magnitudo 4.5 ed epicentro ad una profondità di 32 km. L'epicentro è stato localizzato nella provincia di Piacenza, a cavallo tra i comuni di Bettola , Farini e Morfasso, ma è stata avvertita anche a Ferriere, Gropparello, Ponte dell'olio, Rivergaro, Travo, Vigolzone, Bardi e Bore, ma è stata avvertita distintamente in tutto il nord Italia. Al momento nel territorio del piacentino sono in corso le verifiche della protezione civile per rilevare eventuali danni a persone o a cose. Questa mattina dopo la scossa di magnitudo 3.9 nella provincia di Cuneo, alcune scuole sono state fatte evacuare e sono state rilevate delle lesioni a delle strutture.


TERREMOTO DEBOLE - «Il terremoto è considerato "debole-moderato" spiega Matteo Cerini - sismologo dell'Istituto Alberoni - La zona in cui è avvenuto il sisma è una sorgente sismogenetica. L'ultimo evento registrato sull'Appennino piacentino vicino ad una sorgente risale al 19 ottobre 2009 con un' intensità 3.9. Le zone sismogenetiche sono quelle dove periodicamente si generano eventi sismici». Gli esperti precisano che la scossa non è in relazione con quella avvenuta a Cuneo nella mattina del 3 ottobre (fonte: Il Piacenza)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto magnitudo 4,5: scossa avvertita anche in Brianza

MonzaToday è in caricamento