CAM - Al via il progetto "Costruttori di salute"

In attesa dell’apertura del nuovo polo in Viale Elvezia, CAM organizza una serie di iniziative ed eventi per il territorio.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Da settembre 2012 sarà attivo il CAM, Centro Analisi Monza, in una nuova struttura, più grande, funzionale e facilmente raggiungibile, in Viale Elvezia, a Monza.

Cinque piani per un'ampiezza di oltre 6.000 mq, dove verranno erogati i servizi attualmente disponibili in Viale Brianza. I nuovi spazi sono stati concepiti per garantire prestazioni sempre più mirate e svolgere le attività di sviluppo e ricerca medica in cui CAM è impegnato da sempre.

Pur rimanendo attivo il centro prelievi in Via Missori, nella nuova sede troveranno spazio il poliambulatorio, la medicina del lavoro, il reparto di day surgery, la fisioterapia, la radiologia, il laboratorio di analisi mediche, il laboratorio di analisi ambientali oltre che gli uffici amministrativi CAM.

"Dal 1970 il CAM non ha mai smesso di crescere - dichiara il Dott. Angelo Gironi, direttore generale di CAM -, è da alcuni anni che le richieste da parte della cittadinanza e dei medici del territorio ci hanno spinti a cercare spazi più grandi per aumentare l'offerta di servizi sempre più sofisticati. Abbiamo quindi studiato una soluzione per realizzare il nuovo CAM esattamente come serve".

Il progetto Costruttori di Salute, oltre a prevedere la realizzazione del nuovo edificio CAM, sarà il volano per l'organizzazione di iniziative e attività di informazione medico - scientifica, che punteranno a coinvolgere la cittadinanza. CAM si propone, infatti, come soggetto sempre più attivo non solo nella cura, ma nella stessa "costruzione" della salute dei cittadini, poiché uno degli imperativi della struttura consiste proprio nello sviluppo della cultura della prevenzione.

Tra le prime iniziative del progetto Costruttori di Salute a scopo divulgativo ci saranno l'incontro dedicato agli aspetti medici e psico-sociali del maltrattamento infantile, in programma per il 23 maggio, e la giornata di screening ecografico gratuito per la tiroide, organizzata per il 26 maggio.

Ha dichiarato il Dott. Gironi: "La nuova sede ci permetterà di essere ancor più vicini alle necessità dei nostri pazienti attraverso una sinergia più forte e proficua tra i diversi servizi raggruppati in un'unica struttura. I nuovi spazi consentiranno l'incremento delle diverse attività di ricerca che vedono CAM impegnato a livello internazionale in campo laboratoristico e non solo. Gli studi scientifici in cui siamo coinvolti con partner internazionali - continua il direttore generale - richiedono aree più ampie e tecnologie ancor più avanzate. Il polo di Viale Elvezia consentirà altresì una maggior possibilità di confronto tra gli specialisti, oltre che un accesso più diretto e immediato da parte di tutti gli operatori alle risorse tecnologiche della struttura".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento