Milletrecento euro per il Duomo di Monza

La cifra è stata raccolta dall'Anioc e consegnata dal delegato per Monza e Brianza Gabriele Stefanoni all'arciprete emerito Dino Gariboldi. Servirà per recupeare la facciata

Milletrecento euro per il restauro della facciata del Duomo di Monza. Un contributo fattivo, quello dell'Anioc Monza e Brianza, sigla che  sta per Associazione Nazionale Insigniti Onorificenze Cavalleresche. La somma è stata consegnata oggi pomeriggio a Monsignor Dino Gariboldi, arciprete emerito del Duomo di Monza dal commendator Gabriele Stefanoni. La somma era stata  Inizialmente raccolta per il restauro della sede della Croce Rossa di Monza;  è stata devoluta al Duomo in quanto CRI sarebbe intenzionata a vendere lo storico immobile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento