rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Slot e videopoker, rubati 100.000 euro: 5 clandestini arrestati

La banda è stata sgominata dai carabinieri: tra aprile e luglio la gang era riuscita a mettere a segno 24 colpi per un bottino che si aggira sui 100.000 euro. Ingenti i danni causati alle strutture che venivano prese di mira

MONZA - Una banda specializzata nei furti di slot machine e videopoker è stata sgominata dai carabinieri con un'operazione che si è conclusa con l'arresto di cinque albanesi clandestini. La ha annunciato mercoledì  il comando provinciale di Lecco dell'Arma, spiegando che la gang tra aprile e luglio era riuscita a mettere a segno almeno 24 furti, 11 dei quali in bar e sale gioco delle province di Lecco, Como e Monza e Brianza per un danno complessivo di almeno 100 mila euro. Ingenti i danni causati alle strutture che venivano prese di mira. I carabinieri hanno diffuso anche le immagini di alcuni dei colpi messi a segno. Gli arresti sono stati eseguiti su disposizione del Gip di Lecco nell'ambito di un'inchiesta coordinata dal sostituto procuratore Paolo Del Grosso. (ANSA)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Slot e videopoker, rubati 100.000 euro: 5 clandestini arrestati

MonzaToday è in caricamento