Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

La Casa della Poesia presentata nella cornice di Villa Mirabello

Questa mattina la presentazione di quella che diventerà la sede per gli appuntamenti più importanti per gli amanti della poesia in città. Villa Mirabello durante il periodo in cui fu abitata dal cardinale Angelo Maria Durini fu abbellita con affreschi e ristrutturata

Cultura? Si grazie. Questa mattina è stata presentata la Casa della Poesia in Villa Mirabello, splendida  residenza all'interno del Parco che diventerà la sede di una serie di eventi per gli amanti dei versi in città.  "L'idea di fondarla nasce dalla volontà di un gruppo di poeti ed appassionati di mantenere alto il valore di questo insostituibile veicolo di espressione - spiega la presidente  Antonetta Carrabs - L'arte, la letteratura e in particolare la poesia hanno un forte potere terapeutico: non solo fuga da una realtà di sofferenza, ma possibilità di vedere i propri problemi in una luce universale. La poesie offre la possibilità di elaborare il dolore e quindi di affrontarlo, abbandonando un atteggiamento di rassegnazione".

Villa Mirabello  durante il periodo in cui fu abitata dal cardinale Angelo Maria Durini (1725-1796) fu abbellita con affreschi e ristrutturata. Furono suoi ospiti Giuseppe Parini (che dedicò al porporato un’ode, “La gratitudine”) e il Metastasio.
Un centro di cultura dove furono accolti gli esponenti della cultura lombarda del tempo e dove il rinnovamento delle lettere di Giuseppe Parini, Balestrieri, Passeroni, Pietro Verri ebbe la sua fioritura più rigogliosa.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Casa della Poesia presentata nella cornice di Villa Mirabello

MonzaToday è in caricamento