I numeri del Fuori GP 2012 (comunicato)

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Monza, 13 settembre 2012. Grandi numeri per FuoriGp & Brianza GP District 2012. Un pubblico numeroso da Vedano a Biassono, da Macherio ad Arcore passando per Villasanta ha partecipato agli spettacoli, alle mostre ed ai concerti organizzati in occasione del GP di Formula 1. Oltre ai numerosi stand, ai momenti di intrattenimento e spettacolo, i due concorsi dedicati ai commercianti del territorio, le 4 sfilate di moda e la parata di auto storiche e sportive hanno animato le quattro giornate del FuoriGP 2012.

Il primo importante appuntamento è stato mercoledì 5 settembre, all’apertura, con la cena di gala a favore della Fondazione Tavecchio, che ha superato ogni più rosea aspettativa. Cristiano Militello di Striscia la Notizia, Claudia Peroni di Mediaset, Jarno Trulli e la presenza a sorpresa del campione Fernando Alonso hanno coronato una serata indimenticabile, che ha accolto presso il prestigioso ristorante Saint Georges Premier più di 200 ospiti oltre ai rappresentanti della stampa e autorità locali.

Nei giorni dal 6 al 9 settembre si sono svolti ben 50 eventi culturali, 8 concorsi e 11 mostre. Hanno animato la kermesse 30 majorette e una marching band di 40 elementi, 40 tra auto tuning & drifting e veicoli storici, 20 moto d’epoca, 10 auto da corsa, 70 ore di show e musica sui palchi e 28 concerti aperti al pubblico nelle vie e piazze dei cinque comuni adiacenti al Parco di Monza, con la partecipazione di oltre 20mila persone e altrettante di passaggio. Una manifestazione che ha offerto un calendario per tutti i gusti con attività ludiche, esposizioni, music show, dj set in collaborazione con i locali della zona e attività sportive, senza dimenticare le Power Night con aperture serali dei negozi. Vedano e Biassono hanno celebrato i 90 anni dell’Autodromo con l’esposizione della Ferrari 500 F2 di Ascari e della particolarissima Ferrari Indy tipo 637 con una presenza di visitatori, nazionali e internazionali, al di sopra delle previsioni.

Ogni sera i palchi situati nei 5 comuni hanno infiammato le piazze: Niccolò Bossini, celebre chitarrista di Ligabue, A Queen Night con la Musical Star Band, Smoking Engines Band con Ermanno Alboreto, Live performance della Motortechnical School band, tributo a Vasco con La compagnia del Blasco, Radio Vasco, Yuppi Band, mago Etabeta (cabaret), Rancore e Dj Myke feat, She Can DJ, Friends e molti altri ancora per un totale di 28 concerti in ben 4 giorni.

Una struttura organizzativa imponente che ha installato oltre 3 Km di cavi elettrici per dare energia a tutti gli eventi. 

Un plauso anche per i concorsi dedicati ai commercianti locali, “Metti in vetrina il FuoriGP” e “I sapori del FuoriGP, la ricetta dei campioni”,  che hanno coinvolto ben 22 negozi, oltre alle 4 sfilate di moda con vestiti e accessori sempre dei commercianti del distretto.

I dati positivi del sistema di ricettività alberghiera ed extralberghiera non lasciano alcun dubbio: ben il 33% dell’indotto turistico, pari a 10,1 milioni, sono stati assorbiti dal comparto e circa il 32,6% dell’indotto, pari a 10 milioni di euro, sono stati catturati dallo shopping. Anche il settore della ristorazione chiude la settimana del GP in positivo, con ben 8,2 milioni di euro. L’affare economico non ha riguardato solo Monza e Brianza ma anche il territorio limitrofo che, con l’edizione 2012, ha generato un indotto turistico nell’area milanese di oltre 9 milioni, con un boom maggiore soprattutto a Como e Lecco il cui indotto ha raggiunto circa 3,3 milioni di euro per la provincia di Como e circa un milione di euro per quella di Lecco.

Una partenza dunque, ma ancor di più un arrivo in grande stile quello di questa seconda edizione del FuoriGP 2012, che ha contribuito a rendere il Gran Premio di F1 patrimonio di tutto il territorio. FuoriGP ha coinvolto, non solo i cittadini dei Comuni brianzoli, ma anche i tantissimi appassionati italiani e internazionali, che, arrivati in Brianza per seguire il GP di Monza, grazie a questi eventi hanno potuto anche divertirsi.

Un ringraziamento va agli sponsor, ai partner tecnici, alle associazioni locali e a tutti coloro che hanno collaborato e coadiuvato l’organizzazione, alla sicurezza, allo staff organizzativo e di comunicazione di PassPartout, ideatrice e organizzatrice dell’evento e a tutti i cinque Comuni, agli Amministratori e ai loro cittadini.

FuoriGP 2012 è riuscito a coinvolgere tantissime persone, oltre che grandi icone, confermandosi Festival di rinomata notorietà nel settore e uno dei Festival più attesi in Brianza.

FuoriGP & Brianza GP District vi da appuntamento alla terza edizione, nel 2013, la prima settimana di settembre.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento