Pasqua 2012: una colomba dolcissima preparata da mani straniere

Per colombe e uova di Pasqua stanno lavorando oltre 10500 imprese individuali tra pasticcerie e gelaterie in Italia. Quelle "straniere" rappresentano il 5,6% del totale. La concentrazione più alta si trova in Lombardia

fonte: sito Esselunga

Una colomba sempre dolcissima, ma preparata da mani straniere. In Italia sono circa 600 i pasticcieri provenienti dall'estero titolari di un'attività, a cui si aggiungono 700 panettieri. La concentrazione più alta in Lombardia. I dati sono dell'Ufficio Studi della Camera di Commercio di Monza e Brianza.  Per colombe e uova di Pasqua stanno lavorando oltre 10500 imprese individuali  tra pasticcerie e gelaterie su tutto il territorio nazionale. Quelle "straniere" rappresentano il 5,6% del totale. La concentrazione più alta si trova in Lombardia (15,2% del totale dei pasticceri stranieri ), dove solo tra Milano e Monza e Brianza ce ne sono circa 50. Seguono in classifica il Lazio ed il Veneto (rispettivamente 11,6% e 10,3%). Ai pasticceri, si aggiungono poi circa 700 “panettieri” nati all’estero, titolari di impresa individuale attiva nella produzione di prodotti di panetteria fresca e commercio al dettaglio di pane, distribuiti soprattutto in Lombardia (16,6% del totale in Italia), Sicilia (13,9%) e Piemonte (11%).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

  • Il coronavirus torna a far paura: "Situazione può diventare esplosiva, adesso Monza rischia"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento