Cronaca Centro Storico / Via Bartolomeo Zucchi

Monza, spariscono posti auto in centro per far posto ai bus

Sono partiti i lavori per permettere ai bus pubblici di tornare a percorrere via Zucchi per entrare in centro: passeranno da via Crispi dove spariranno una dozzina di parcheggi

MONZA – Non finiranno con l’estate i disagi al traffico e la riduzione dei parcheggi causati dal cantiere aperto tra le vie Crispi e Zucchi. Si tratta infatti di un intervento che modificherà in modo definitivo la viabilità della zona per permettere ai bus pubblici di ritornare a percorrere il tragitto per il centro, passando da via Zucchi.

Dopo numerose segnalazioni e lamentele, il Comune ha infatti deciso di far tornare a transitare i bus urbani da via Zucchi per permettere a molte persone, in particolare anziani, di poter avere un collegamento più comodo con la clinica Zucchi, oltre a ripristinare il transito delle linee pubbliche dal cuore di Monza anche nella direzione da piazza Carducci a piazza Trento e Trieste, con la possibilità di riattivare la vecchia fermata poco dopo il liceo classico.

Ma per soddisfare queste richieste, altri saranno sconteatati: nelle viette del centro non c’è spazio per tutti e per permettere il passaggio dei bus sarà modificata la viabilità dall’incrocio di via Zucchi, con via dei Mille e via Crispi, fino a piazza Carducci. Infatti, a differenza del passato, non sarà più permesso il transito dei bus da via Mantegazza (che resta chiusa al traffico) verso piazza Carducci, ma verrà resa a doppio senso di marcia via Crispi con corsia riservata per i soli mezzi pubblici.

Ma nei circa 200 metri che separano l’incrocio con via Zucchi da piazza Carducci, lo spazio per creare la nuova corsia in direzione centro, sarà tolto alla fila di circa una dozzina di posti auto finora presente sulla destra della carreggiata. I lavori sono partiti questa settimana e nei prossimi giorni saranno possibili temporanee deviazioni e chiusura delle strade durante l’esecuzione del cambio della segnaletica e regolazione del semaforo all’incrocio Zucchi-Crispi.

Poi per metà settembre, e quindi in tempo per la riapertura delle scuole, i bus saranno pronti a tornare in via Zucchi e poi percorrere il nuovo tratto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monza, spariscono posti auto in centro per far posto ai bus

MonzaToday è in caricamento