Power Run, successo per la corsa a ostacoli per la solidarietà

Sabato 18 luglio tra l'Autodromo, il Parco di Monza e Villasanta si è corsa la terza edizione della Monza Power Run

Uno scatto dell'edizione 2015 (Instagram/account ufficiale Monza Power Run)

Anche quest'anno la Monza Power Run è stata un successo, con un trionfo di soliodarietà, divertimento e Sport.

Sabato 18 luglio tra il Parco di Monza, l'Autodromo e la città di Villasanta in tantissimi si sono cimentati con la corsa a ostacoli che da alcuni anni è diventata un appuntamento irrinunciabile del calendario delle manifestazioni brianzole. A organizzare la corsa per i runner che amano le sfide è stata l’associazione "Lele forever Onlus" nata nel 2001 da un'idea di genitori e amici per ricordare Gabriele, deceduto nel 1999 a causa di una leucemia.

La gara a ostacoli, per un totale di otto chilometri comprendeva venti ostacoli che simulavano situazioni diverse, dalla boscaglia di schiuma fino a cunicoli interrati. Poi ogni concorrente, a scelta, poteva percorrere l'intero circuito due volte, fino a un massimo di 16 chilometri.

Tra le sorprese dell'edizione 2015 ci sono stati otto ostacoli con acqua, 100 metri cubi di fango, 200 metri cubi di schiuma, mille pneumatici e 4mila gavettoni d'acqua.

La manifestazione ha lo scopo di raccogliere fondi a favore dell’associazione Lele Forever Onlus, che da oltre tredici anni collabora con l’Ospedale di Monza nella lotta contro le leucemie

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento