La picchiano in quattro per rubarle 100 euro: un arresto nella notte

E' accaduto al Rondò dei Pini, in una delle zone più note della prostituzione monzese. Una giovane è stata aggredita da quattro balordi che volevano rapinarla: l'ha salvata una guardia giurata

L'hanno assalita in quattro per rapinarla

MONZA - Erano in quattro, l'hanno accerchiata, buttata a terra e picchiata per rapinarla. Solo l'intervento di un vigilante in servizio nella zona del Rondò dei Pini ha impedito che il piano riuscisse. L'uomo, resosi conto di quanto stava accadendo, ha chiamato il 113 indicando con precisione il luogo della rapina. La volante è arrivata nel giro di pochi istanti: uno degli aggressori era ancora addosso alla ragazza quando gli agenti lo hanno ammanettato. Si tratta di un rumeno di 40 anni residente a Seregno, arrestato per rapina aggravata. I suoi complici, probabilmente connazionali, sono invece riusciti a fuggire. Indagini in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento