menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Protezione civile brianzola per il Papa il 2 e 3 giugno

Sono 420 i volontari delle Associazioni di Protezione Civile che hanno risposto ‘si’ alla chiamata degli organizzatori del VII incontro mondiale delle Famiglie 2012

MONZA - Sono 420 i volontari delle Associazioni di Protezione Civile che hanno risposto ‘si’ alla chiamata degli organizzatori del VII incontro mondiale delle Famiglie 2012.

Divisi in 7 turni di 4 ore i volontari della Brianza, provenienti dalle 42 associazioni del territorio, inizieranno la no-stop dalle 18.00 di sabato 2 giugno fino alle 22.00 della domenica.
In base agli accordi presi dalla Provincia che partecipa alla cabina di regia regionale, i gruppi presidieranno 5 fermate della linea Milano-Asso di Trenord insieme ai volontari provenienti da Como per un totale di 575 persone impiegate. Paderno Dugnano, Cormano, Cusano Milanino, Bruzzano, Affori le stazioni assegnate, dove i volontari presteranno assistenza e svolgeranno gli interventi richiesti sui percorsi pedonali allestiti fino ai check-point posti ai limiti dell’area interdetta al traffico attorno all’aeroporto di Bresso.

In occasione del Family Day la Provincia, inoltre, ha definito il piano straordinario di potenziamento del trasporto pubblico per permettere ai pellegrini provenienti dalla Brianza di raggiungere con i mezzi le celebrazioni a Bresso, presiedute da Papa Benedetto XVI.
Corse straordinarie degli autobus si aggiungeranno, pertanto, ai normali servizi festivi ed è possibile consultare sia le tratte che i percorsi consigliati su www.provincia.mb.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento