rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Via Sant'Alessandro

Sparatoria a Monza, uomo colpito da arma da fuoco

Un tabaccaio di 49 anni raggiunto da colpi di pistola questa mattina in via Sant'Alessandro. La banda di tre persone ha sparato nel corso di un tentativo di rapina

MONZA - Sparatoria in città, uomo ferito alle gambe in mattinata. La vittima è un tabaccaio di  49 anni, Hu Yongchuan. Una banda di tre persone - questa la ricostruzione dei Carabinieri -  si è avvicinata al negozio mentre l'uomo tornava assieme al figlio dal Monopolio di Stato con la macchina carica di sigarette.  Probabilmente i rapinatori lo avevano seguito.  La banda è entrata in azione all'arrivo a Monza. I banditi, a volto coperto, hanno intimato al cinese e al figlio, che viaggiavano a bordo di una Ford, di consegnare le chiavi del veicolo e quindi il carico.  Alla reazione del proprietario, uno dei tre ha fatto fuoco, colpendolo a una coscia. Attimi concitati,  di paura. La situazione si è risolta con l'intervento imprevisto di un vicino.  Le urla  hanno allarmato l'uomo, che è uscito sul balcone e ha fatto fuoco in aria con la sua pistola. I malviventi a questo punto si sono dati alla fuga facendo perdere le loro tracce. La vettura su cui viaggiavano ha person il paraurti nella fuga. Partendo da questo indizio, i militari stanno cercando di risalire agli autori, anche se è probabile che si tratti di un'auto rubata.  Il ferito è stato trasportato in codice giallo al San Gerardo. Secondo gli operatori del 118 intervenuti con un'ambulanza e un'automedica,  non sarebbe in pericolo di vita. Il primo a soccorrere l'uomo è stato un volontario fuori servizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparatoria a Monza, uomo colpito da arma da fuoco

MonzaToday è in caricamento