Cronaca Centro Storico / piaza Trento e Trieste, 1

Leva civica volontaria: aprono le iscrizioni, 300 euro al mese

Aprono il 14 settebre le iscrizioni per la Leva Civica Volontaria, un progetto annuale di Regione Lombardia che consente di fare un'esperienza nell'ente pubblico. Ammesse candidature dai 18 ai 35 anni

La collaborazione avrà durata annuale

MONZA - Si aprirà il 14 settembre e chiuderà i primi di ottobre il bando che consentirà a 16 giovani di partecipare alla Leva civica volontaria regionale, un progetto di Regione Lombardia a cui ha aderito il Comune di Monza (che si è aggiudicato un finanziamento di 40 mila euro), che consentirà ai ragazzi e alle ragazze che passeranno la selezione di svolgere un anno di attività formativa all’interno dell’ente comunale con un rimborso spese di 300 euro mensili.
 
I candidati interessati, di età compresa tra i 18 e i 35 anni, potranno presentare domanda di partecipazione seguendo le modalità indicate su www.comune.monza.it e su www.monzagiovani.it. Le selezioni si svolgeranno nel mese di ottobre e l’inserimento è previsto a fine ottobre.
 

“Grazie al progetto – ha spiegato l’assessore alle Politiche Giovanili Egidio Longoni – riusciremo a dare un’opportunità  formativa e anche occupazionale in un momento di forte crisi, in cui soprattutto i giovani non riescono a trovare lavoro. Con la leva civica i ragazzi e le ragazze potranno concretamente contribuire allo sviluppo della propria città, acquisendo anche competenze utili per il loro futuro lavorativo”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Leva civica volontaria: aprono le iscrizioni, 300 euro al mese

MonzaToday è in caricamento