Città della salute e della ricerca: i comuni di Sesto San Giovanni e di Monza collaboreranno nell'iter attuativo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

29 ottobre 2012 - Il Comune di Sesto San Giovanni e il Comune di Monza hanno deciso di sviluppare un'importante collaborazione relativa al gruppo di lavoro che seguirà l’iter di realizzazione della Città della salute e della ricerca. Il coordinamento del Gruppo di lavoro del Comune di Sesto San Giovanni è stato infatti affidato al Segretario generale del Comune di Monza, Mario Spoto, che ricoprirà l’incarico a titolo gratuito. Spoto ha fino a poche settimane fa seguito l'intera vicenda durante il suo precedente incarico di Segretario generale del Comune di Sesto San Giovanni. Il progetto di realizzazione del nuovo polo scientifico sanitario di avanguardia, che riunirà l’Istituto neurologico Carlo Besta e l’Istituto dei Tumori, sarà realizzato sul territorio sestese, nelle aree ex Falck, al confine con il capoluogo brianzolo. Il progetto avrà rilevanti implicazioni anzitutto per le relazioni con le strutture ospedaliere e di ricerca del territorio ma anche per quel che riguarda il trasporto pubblico e la futura pianificazione urbanistica di importanti servizi per i cittadini.

Torna su
MonzaToday è in caricamento