Tenta rapina al cimitero armato di coltello: arrestato

Ha cercato di aggredire una donna ieri pomeriggio mentre si trovava al camposanto, ma le urla della vittima lo hanno messo in fuga. I militari hanno circondato la zona arrestandolo in pochi minuti

Ha aggredito una signora al cimitero.  P.A., classe '57,  pluripregiudicato, è stato arrestato ieri pomeriggio dai Carabinieri di Monza del Nucleo Radiomobile. il fatto è avvenuto verso le 16. La donna si trovava nel cimitero quando è stata aggredita dal malvivente che l'ha afferrata per un braccio puntandole contro un coltello a serramanico. Le urla hanno messo in fuga l'aggressore, che è stato visto bene dalle altre persone che si trovavano nel camposanto.

Pronto l'intervento dei militari, che hanno circondato la zona e in pochi minuti lo hanno individuato. I testimoni hanno poi riconosciuto l'uomo: addosso aveva due coltelli a serramanico, uno dei quali era quello usato nell'aggressione.  Trasferito in caserma, è stato processato per direttissima questa mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento