Trenord potenzia il servizio di assistenza ai viaggiatori

Raddoppiano gli operatori e aumentano le ore di presenza nelle stazioni

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

«My Link Staff»

Da lunedì 16 aprile salgono a 22 gli scali presenziati


Milano, 13 aprile 2012 – Da lunedì 16 aprile entreranno in servizio 9 nuovi addetti My Link Staff con il compito di dare assistenza e informazione ai pendolari di Trenord in undici stazioni di Milano e della Lombardia. Con il nuovo personale sale così a 20 il numero degli assistenti alla clientela Trenord e a 22 quello delle stazioni servite. L’azienda ha inteso proseguire la positiva esperienza intrapresa a partire dall’autunno scorso.
 
Le nuove stazioni dove sarà attivato il servizio sono: Bergamo, Carnate, Como S. Giovanni (Rfi), Cremona, Novara (Rfi), Pavia, Seregno; e a Milano, Porta Garibaldi, Bovisa FN, Rogoredo e Porta Genova.
 
I My Link Staff sono presenti, dallo scorso ottobre, a Treviglio, Lodi, Saronno, Varese (Rfi), Seveso, Monza, Albairate e, per quanto riguarda gli scali milanesi, a Centrale, Greco Pirelli, Lambrate e San Cristoforo. Da allora, in queste stazioni, ciascuno degli addetti My Link Staff è entrato in contatto, in media, con oltre 100 persone al giorno, rispondendo ad una domanda ogni 5 minuti, che in casi di particolare affluenza diventano una al minuto; 1.900 i questionari compilati da altrettanti pendolari, 60.000 le ore di lavoro complessive.
 
Lo staff è stato scelto tra diversi candidati segnalati a Trenord da imprese sociali del territorio, impegnate a inserire nel mondo del lavoro persone colpite dalla crisi occupazionale. Tra ottobre 2011 e oggi, dunque, sono state individuate 20 persone scelte in base alle loro competenze e capacità relazionali. In previsione dell’inserimento in organico, il nuovo personale ha svolto un periodo di formazione di 100 ore organizzato dall’azienda.
 
I My Link Staff  assistono quotidianamente i viaggiatori la mattina, tra le ore 5,45 e le 9,30 nelle stazioni della Lombardia, e al pomeriggio, tra le 16,15 e le 20, nelle stazioni milanesi. Il servizio di assistenza, dunque, è stato incrementato di due ore e mezza. Il personale è dotato di strumenti informatici che permettono loro di poter dare risposte in tempo reale su problematiche relative alla circolazione nonché di compilare questionari rivolti ai pendolari: è l’«auditel del pendolare» che consente di realizzare indagini quotidiane utili all’azienda per offrire un servizio sempre migliore. In particolare, i viaggiatori possono ricevere dal My Link Staff assistenza sui titoli di viaggio, informazioni sugli orari dei treni, indicazioni sui servizi di stazione, supporto in caso di anormalità alla circolazione e materiale informativo.  
 
«L’esperienza maturata in questi mesi ci ha convinti a potenziare la squadra del My Link Staff avvalendoci dell’esperienza di persone qualificate, affidabili e capaci di relazionarsi direttamente con i nostri clienti, ha commentato l’amministratore delegato di Trenord Giuseppe Biesuz. Si tratta di un progetto nel quale abbiamo creduto fin dall’inizio e che ha coniugato le nostre esigenze aziendali con quelle sociali del territorio. Di questo siamo particolarmente orgogliosi. L’iniziativa del My Link Staff - ha concluso Biesuz - rientra nell’ambito di un programma di comunicazione più ampio, denominato My Link, finalizzato a incrementare e a migliorare la relazione con i clienti: rispondiamo a 200.000 telefonate l’anno, ogni giorno inviamo 5.000 sms e 5.600 viaggiatori seguono Trenord con Twitter e oltre 500.000 utenti, ogni mese, accedono al nostro sito internet».

My Link, introdotto nel settembre del 2010, è un insieme di canali che offrono servizi di info-mobilità con l’obiettivo di migliorare la qualità e la tempestività delle informazioni a chi viaggia. Questo pacchetto è costituito: dal numero verde 800.500.005; dal servizio gratuito di sms che segnala in tempo reale avvisi o eventuali problemi alla circolazione; da un servizio di risposta alle richieste di informazioni via e-mail garantito entro 72 ore; da tre “My Link Point” cioè punti di assistenza alla clientela nelle stazioni di Milano Cadorna, Saronno e, da settembre 2011, anche a Milano Porta Garibaldi. Inoltre, nell’ottica di incrementare la comunicazione diretta con i propri clienti, Trenord dispone di un portale internet, www.trenord.it, dal quale è possibile seguire in tempo reale la circolazione del proprio treno, nella sezione dedicata denominata appunto “My Link”, così come dagli account Twitter, uno per ogni direttrice.
 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento