Monza, "beccata" mentre ruba sull'autobus ad anziana

Approfittando della calca dell'ora di punta, una donna di 39 anni di nazionalità straniera ha infilato le mani nella borsetta di un'anziana signora

MONZA - E' finita male la mattinata di "lavoro" per una donna ecuadoriana di 39 anni.  Erano le 12 di giovedì mattina quando M.T.J.L.  si è avvicinata a un'anziana signora di 72 anni   mentre si trovava sul pullman nell'ora di punta.  Sperando di approfittare della calca per "scipparle" il borsellino,  ha allungato le mani nella borsetta. Sull'autobus però c'erano due Carabinieri in borghese, che l'hanno prontamente bloccata. Nel portafogli riconsegnato alla vittima c'erano quaranta euro, oltre ai documenti.  La donna, pluripregiudicata per lo stesso genere di reati,  è stata arrestata e trattenuta in camera di sicurezza in attesa del processo celebrato con rito direttissimo questa mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento