Cronaca San Giuseppe / Via Felice Cavallotti

Morgan in skate per Monza di notte trainato da un'auto di fan

L'ultima trovata di Morgan che sta spopolando sul web grazie a un selfie girato proprio dall'artista mentre rincasa alle 4 di mattina nel capoluogo brianzolo

L’inquadratura dall’alto verso il basso riprende i piedi di qualcuno su uno skateboard.

Potrebbe essere chiunque.

Sono le 4 di mattina, Monza è deserta.

Ma non si tratta di un ragazzo qualsiasi che rincasa dopo una serata passata fuori ma di Morgan, al secolo Marco Castoldi, che con un video in soggettiva si è ripreso con il suo cellulare mentre torna a casa per le strade del capoluogo brianzolo “cavalcando” uno skatebord.

Ma le sorprese non finiscono qui perché dopo qualche minuto in cui la camera corre insieme all’artista e riprende la sua ombra proiettata dalla notte sulla strada con quell’inconfondibile profilo, in via Cavallotti passa una macchina con a bordo dei giovani che lo riconoscono e gli offrono un passaggio (Guarda il video)

Morgan accetta ma ammonisce “Vai piano”.

Segue uno scambio di battute, ilarità generale, il tutto mentre Monza dorme.

Qualche metro e l’artista saluta i ragazzi: è arrivato. E a chi gli chiede come mai vai in skate di notte risponde: “Se lo faccio di giorno mi rompono le palle”.

Un incontro casuale ma improbabile di quelli che la mattina seguente, ancora intontiti, ci si domanda se siano realmente accaduti: è tutto vero, a provare che di notte in skate fosse Morgan c’è un video ormai già virale sul web.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morgan in skate per Monza di notte trainato da un'auto di fan

MonzaToday è in caricamento