Cronaca Lissone

Incidente mortale in stazione a Lissone, identificata la vittima

Lunedì all'alba ha perso la vita una giovane milanese di 18 anni che si era allontanata da casa da qualche giorno

I carabinieri della compagnia di Desio hanno identificato la giovane vittima dell'incidente sui binari della stazione di Lissone di lunedì mattina.

Intorno alle 5 una ragazza dall'apparente età di 24 anni, senza documenti addosso, era stata investita da un treno in transito sui binari.

I militari giunti sul posto hanno effettuato tutti i rilievi vagliando l'ipotesi dell'incidente e anche quella del suicidio.

Al momento del ritrovamento del corpo la vittima non aveva con sè documenti ma i carabinieri sono riusciti a risalire alla sua identità. Si tratta di una ragazza di 18 anni milanese che si era allontanata dalla casa di famiglia da qualche giorno.

Al momento dell'incidente la giovane era sola nei pressi dei binari. Non si esclude la possibilità che sia stato un gesto volontario. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente mortale in stazione a Lissone, identificata la vittima

MonzaToday è in caricamento