Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Stazione / Piazza Castello, 3

Piazza Castello, ragazza di 25 anni morta mentre dormiva in strada

I soccorsi sono stati allertati poco dopo le dieci di venerdì mattina, ma per la giovane non c'è stato nulla da fare: è morta nella notte mentre dormiva accanto al suo compagno

Il suo compagno l'ha sentita russare per tutta la notte. Poi al mattino, insospettito da quello strano silenzio, ha provato a chiamarla. Una, due, tre volte. Ma nulla. Non ha ricevuto nessuna risposta. 

Dramma tra giovedì notte e venerdì mattina in piazza Castello, zona stazione, dove una ragazza di venticinque anni è morta nel sonno, probabilmente stroncata da un malore. 

Poco dopo le dieci, il compagno della vittima ha dato l'allarme, chiamando il 118. Ma i soccorsi intervenuti sul posto non hanno potuto far altro che constatare il decesso della venticinquenne. 

Secondo quanto ricostruito da Areu e appreso da MonzaToday, è molto probabile che la ragazza dormisse nella zona posteriore della stazione insieme al suo compagno. 

E' stato proprio lui infatti, secondo le notizie in possesso di MonzaToday, ad allertare il 118 dopo che la venticinquenne non rispondeva ai suoi richiami. 

Ad uccidere la giovane, con problemi di tossicodipendenza, sarebbe stato un malore nel sonno. 

Sul caso indagano i carabinieri di Monza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Castello, ragazza di 25 anni morta mentre dormiva in strada

MonzaToday è in caricamento