Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Brugherio

Alpinista brianzolo precipita sulla Grignetta: morto un 36enne di Brugherio

L'infortunio in quota sabato pomeriggio. Inutile l'intervento dei soccorsi

Un alpinista di Brgherio di 36 anni, Fabio Caprotti, sabato pomeriggio è morto sulla Grignetta a causa di un incidente in quota.

L'uomo ha perso la vita lungo la via Albertini dei Torrioni Magnaghi e per lui anche il tempestivo intervento dei soccorsi è stato inutile. Il 36enne è precipitato mentre stava scalando una parete con alcuni amici: al terzo tiro è caduto e non c’è stato nulla da fare. I traumi riportati erano troppo gravi e l'alpinista è morto sul colpo.

Sul posto sono intervenute le squadre del CNSAS Lombardia (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) della XIX Delegazione Lariana e dodici tecnici sono stati portati in quota dall’elicottero decollato da Como, che non riusciva ad avvicinarsi al luogo dell’incidente a causa di condizioni meteorologiche avverse.

A recuperare la salma dell'uomo qualche ora dopo è stato un secondo elicottero, partito da Milano, quando le condizioni del tempo erano ormai migliorate.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alpinista brianzolo precipita sulla Grignetta: morto un 36enne di Brugherio

MonzaToday è in caricamento