Cronaca

Sub di Paderno perde la vita alle Cinque Terre: morto il 24enne Andrea Aceti

Il giovane si trovava in provincia de La Spezia per un'immmersione; inutili tutti i tentativi di rianimarlo. Sulla vicenda indagala magistratura.

PADERNO DUGNANO - Morire durante un'immersione. Saranno l'autopsia e l'esame delle bombole a far luce sulla morte di Andrea Aceti, 24enne di Palazzolo, deceduto dopo un'immersione a Punta di Lepre. Il fatto è accaduto nel pomeriggio di sabato nelle acque  di Bonassola, vicino alle Cinque Terre, in provincia di La Spezia. 

IL RIENTRO - Aceti si era calato in acqua insieme ad altri appassionati coordinati dal centro  diving di Levanto: ma al momento di risalire sull'imbarcazione usata come base d'appoggio, i compagni si sono accorti che del giovane non c'era traccia. Secondo il racconto dei testimoni, il corpo  del padernese sarebbe riemerso qualche istante dopo, già privo di sensi. Inutili i soccorsi e i tentativi di rianimarlo effettuati dal 118, che aspettava l'imbarcazione nel porticciolo di Vallesanta: la morte è sopraggiunta qualche minuto dopo. 

LE INDAGINI - Sgomento tra i presenti sull'imbarcazione. Sul posto sono arrivati la capitaneria di porto, i carabinieri e il magistrato di turno, che ha disposto il sequestro di bombole e attrezzatura. Sono in corso le indagini per verificare il rispetto delle normative di sicurezza e vagliare eventuali responsabilità. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sub di Paderno perde la vita alle Cinque Terre: morto il 24enne Andrea Aceti

MonzaToday è in caricamento