Esce per fare una passeggiata e non torna, trovato morto in vacanza pensionato

La vittima è Vincenzo Locatelli di Concorezzo

Ha detto alla moglie che sarebbe uscito per fare due passi e sarebbe tornato entro un'ora, in tempo per andare a messa. Purtroppo però, dopo un giorno di ricerche, il suo corpo senza vita è stato trovato in un dirupo.

Vittima del dramma avvenuto a Baceno è un uomo di 75 anni di Concorezzo, Vincenzo Locatelli. L'uomo scomparso dal tardo pomeriggio di mercoledì 31 luglio a Baceno, si trovava in vacanza con la moglie nel villaggio "Treno dei bimbi" ad Osso di Croveo nel comune di Baceno. Locatelli conosceva bene il posto, visto che non era la prima volta che la coppia vi passava un periodo di vacanza.

Intorno alle 17 di mercoledì l'uomo ha quindi detto alla moglie che sarebbe andato a fare una passeggiata e che sarebbe tornato entro un'ora per andare a messa, ma non è più rientrato.

L'allarme è scattato dopo poco: sul posto sono intervenute squadre di ricerca del soccorso alpino, della guardia di finanza e dei vigili del fuoco, oltre alla polizia provinciale e ai cani molecolari arrivati appositamente dalla Valle D'Aosta.

Nel pomeriggio del 1 agosto Locatelli è stato localizzato in un torrente in fondo ad un burrone, non molto distante dal villaggio dove alloggiava: per lui ormai non c'era più nulla da fare. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento