menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Trovato senza vita sulla tomba della moglie al cimitero a Monza: morto 77enne

L'uomo aveva ancora tra le mani l'innaffiatoio con cui si stava prendendo cura dei fiori sulla lapide della compagna deceduta nel 2010

Si  accasciato e ha esalato l'ultimo respiro vicino a dove riposa la donna che ha amato per una vita intera. In un abbraccio simbolico che li ha uniti anche di fronte alla morte. Dramma lunedì mattina a Monza, all'interno del cimitero urbano.

Intorno alle 11 alcuni passanti hanno chiesto l'intervento dei soccorsi del 118 per un uomo probabilmente colto da un malore improvviso a ridosso dell'ingresso di via Nievo. I presenti hanno visto il pensionato, 77 anni, residente in via Amati, accasciarsi sulla tomba della moglie deceduta all'eta di 63 anni nel 2010. 

Purtroppo inutili i soccorsi: i sanitari del 118 hanno potuto soltanto constatare il decesso dell'uomo che aveva ancora tra le mani l'innaffiatoio con cui tutti i giorni si prendeva cura dei fiori deposti sulla lapide della moglie. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della polizia locale del comando di via Marsala.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento