Addio al "Re di Monza", morto a 56 anni il pilota Fabrizio Pirovano

L'ex pilota brianzolo di Superbike si è spento a causa di un male incurabile che combatteva da tempo

Fabrizio Pirovano (Foto da Facebook)

Pilota instancabile, appassionato e vincente. A fermare la gara più importante di Fabrizio Pirovano a 56 anni è stato un male incurabile, un avversario che non ha potuto sconfiggere correndo più forte. 

Il "Re di Monza", cinque volte campione italiano e due volte quasi campione del mondo nella Superbike, è morto domenica, stroncato da un tumore contro cui ormai da tempo combatteva. 

Fabrizio Pirovano era nato a Biassono il 1 febbraio del 1960 e in Brianza aveva iniziato a coltivare la sua passione per le moto fino a diventare un pilota a livello internazionale in grado di difendere il tricolore nel mondiale di Superbike tanto da essere inserito nella hall of fame del campionato.

Sui social a dare l'annuncio ai fan sono stati i tre figli del "Piro" che hanno dedicato a lui questo pensiero, condividendolo con tutti coloro che hanno sempre sostenuto il pilota: "Il nostro papà ha smesso di soffrire, ricordatelo tutti come il Re Di Monza, il numero 1 in tutto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I funerali si terranno martedì 14 giugno in Autodromo a Monza: leggi qui

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento