Muore schiacciato dal camion guidato dal fratello: tragedia in una azienda a Sovico

La vittima è Felice Colli, 53 anni, residente a Colico, nel lecchese: mercoledì pomeriggio ha perso la vita nel cortile dell'azienda Parà a Sovico

Mercoledì pomeriggio

Le sue condizioni sono apparse subito disperate e, purtroppo, Felice Colli non ce l'ha fatta.

Mercoledì pomeriggio intorno alle 16 è stato vittima di un terribile incidente sul lavoro nel cortile dell'azienda Parà a Sovico in viale Monza 1.

Insieme al fratello avrebbe dovuto consegnare all'azienda un montacarichi ma, mentre questo era alla guida di un camion, Felice è stato travolto.

Il fratello non lo ha visto sporgersi e ha perso il controllo del mezzo facendolo cadere e schiacciandolo.

Dopo l'accaduto Felice Colli ha riportato lesioni gravissime e nonostante il tempestivo intervento dei sanitari e il trasporto d'urgenza in ospedale è deceduto in serata.

La dinamica dell'incidente è al vaglio della polizia locale di Macherio e Sovico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

  • Incidente a Monza, scontro tra auto e ambulanza diretta al San Gerardo

Torna su
MonzaToday è in caricamento