menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Michele Bacis (Fonte Foto Amaranto Magazine/ArezzoNotizie)

Michele Bacis (Fonte Foto Amaranto Magazine/ArezzoNotizie)

Bimbo di 8 anni precipita da finestra e muore: era il figlio di Michele Bacis, ex calciatore del Monza

Jacopo, figlio di Michele Bacis, ex calciatore che ha militato in diverse squadre italiane tra cui il Monza, è morto a causa delle ferite riportate nella caduta

Terribile lutto per Michele Bacis, ex calciatore del Monza. Nella tarda serata di sabato 16 maggio il figlio di otto anni, Jacopo, è morto in seguito a un tragico incidente, precipitando da una finestra.

Una caduta da diversi metri di altezza, dalla finestra al terzo piano di uno stabile del centro della città di Arezzo dove da tempo l'ex calciatore vive con la famiglia. Dalle prime ricostruzioni pare che il bimbo stesse giocando quando è avvenuto l'irreparabile. L'allarme per la caduta di Jacopo dalla finestra è scattato ieri sera intorno alle 22. I soccorritori lo hanno trovato già in condizioni gravissime e lo hanno trasportato immediatamente all'ospedale ma per il piccolo purtroppo non c'è stato nulla da fare.

Le ferite riportate sono state fatali per il piccolo che è deceduto. La salma è stata trasferita all'obitorio dove si trova a disposizione delle autorità. Sul posto è intervenuta anche la polizia che ha effettuato un secondo sopralluogo per ricostruire la dinamica della caduta.

Jacopo nonostante fosse "figlio d'arte" non aveva scelto il pallone come sport ed era appassionato di karate. Il padre, Michele Bacis, classe 1979, oltre ad indossare la maglia dell'Arezzo aveva anche avuto il ruolo di allenatore. Originario di Bergamo, Bacis nella sua carriera in campo aveva ricoperto il ruolo di difensore. Dopo essere cresciuto nel settore giovanile dell’Atalanta era approdato alla Triestina. Poi aveva girato l'Italia vestendo numerose maglie: Fiorentina, Arezzo, Genoa, Avellino, Cremonese e anche la divisa dei biancorossi a Monza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento