Spari al tribunale di Milano: morto Giorgio Erba, era uno degli imputati

L'uomo, sessant'anni, è stato ferito mortalmente da Claudio Giardiello. La vittima era imputata con il suo killer in un processo per bancarotta fraudolenta

Giorgio Erba

Alla vittima e al carnefice probabilmente spettava lo stesso destino. Ma a mischiare le carte, a cambiare tutto, c’ha pensato la follia omicida di Claudio Giardiello, il 57enne di Brugherio che giovedì mattina ha aperto il fuoco nel tribunale di Milano uccidendo tre persone e ferendone gravemente un’altra

Tra le vittime di Giardiello, c’è anche Giorgio Erba. L’uomo, sessant’anni, era nella stessa aula dell’assassino perché i due erano imputati insieme nel processo per bancarotta fraudolento sul fallimento della società edilizia Magenta S.r.l. 

Il 57enne ha colpito Erba con un colpo di pistola: inutile per lui un intervento d’urgenza al policlinico di Milano. E’ morto pochi minuti dopo la sparatoria. Gravemente ferito, invece, il nipote della vittima: il quarantenne Davide Limongelli. 

Nella strage hanno perso la vita anche il giudice settantunenne Fernando Ciampi, ucciso dal killer nel suo studio e l’avvocato trentasettenne Lorenzo Claris Appiani, che era il legale dello stesso assassino

Giardiello, che era fuggito dal tribunale in moto, è stato arrestato a Vimercate dai carabinieri, che lo hanno già interrogato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Spari nel Tribunale: il killer in azione

sparatoria video

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento