Burago, morto il sindaco Giorgio Stringhini

Il primo cittadino era ricoverato da tempo all'ospedale di Vimercate. Ieri il nuovo peggioramento delle condzioni

BURAGO DI MOLGORA - Si è spento a 67 anni  il sindaco di Burago Giorgio Stringhini. Era ricoverato all'ospedale di Vimercate per un grave aneurisma addominale. Operato d'urgenza,  per qualche settimana sembrava chele sue condizioni si fossero stabilizzate: al miglioramento seguì il trasferimento dal reparto di terapia intensiva a quello di pneumologia. 

CHI ERA - Giorgio Stringhini, una vita come informatore scientifico, era da 9 anni sindaco di Burago per la lista di centrodesra "Impegno per Burago" dopo aver ricpoerto per anni la carica di vicesindaco.  A metà gennaio fu colpito dall'aneurisma addominale che lo condusse alla morte. Nei giorni scorsi il nuovo peggioramento, che gli è stato fatale. La comunità buraghese è in lutto: molti gli porteranno l'estremo saluto alla cerimonia funebre, fissata per giovedì alle 15.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento