Cronaca

Addio al prof. e "bibliotecario" del liceo Zucchi

Lutto nello storico liceo monzese: è morto Giovanni Lucchi, insegnante e a lungo volontario nel servizio bibliotecario della scuola. Prof e studenti lo ricordano con una lettera

Gli “zucchini” piangono la morte del professor Giovanni Lucchi, 73 anni, prima insegnante di greco d i latino, poi tanti anni di servizio gratuito alla biblioteca del liceo classico di Monza.

Il docente, una vita dedicata all’insegnamento e poi all’attività in biblioteca, era molto stimato e aprezzato dai suoi colleghi. Gli studenti e gli insegnanti lo hanno ricordato e salutato con una lettera pubblicata sul sito della scuola.

“Abbiamo perso un collega coltissimo, appassionato, un amico leale e sensibile, una persona nobile d’animo, generosa e buona  - si legge - Ti conosciamo da anni e ti abbiamo sempre voluto bene, mai però quanto tu ne hai voluto a noi. Anche dopo il tuo pensionamento hai continuato  a dare il tuo contributo prezioso a scuola alacremente, con discrezione, hai sempre seguito con Marco i numerosi ragazzi che venivano in biblioteca per un consiglio bibliografico, per una ricerca personale, anche solo per una fotocopia: quanta competenza, quanto amore, quanta pazienza”.

"Una persona brava, un'anima bella e gentile, sempre a disposizione del prossimo - ricorda la collega Alberta Mezzadri a MonzaToday - . Sempre pronto ad aiutare il prossimo, ad accolgiere insegnanti e studenti in biblioteca".

Colleghi e studenti ne ricordando anche la dolcezza e il sorriso, e l’insegnamento – vissuto in prima persona – di affrontare le difficoltà della vita sempre in modo propositivo, senza lamentarsi e senza recriminare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio al prof. e "bibliotecario" del liceo Zucchi

MonzaToday è in caricamento