Incidente in montagna: morto escursionista di Casatenovo

La tragedia in val Masino, in provincia di Sondrio

Val Masino

Un escursionista di Casatenovo (Lecco), Giuseppe Galbiati, è deceduto in montagna in Val Masino (Sondrio), durante una scalata. La tragedia risale a sabato 3 agosto. L'uomo, 56enne, pare sia scivolato mentre si dirigeva dal bivacco Manzi al rifugio Allevi insieme ad altre quattro persone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In quel momento si trovavano a circa 2.300 metri di quota, su una placca rocciosa. Galbiati ha fatto un volo di circa trenta metri e, all'arrivo dei soccorritori, era già morto. Sul posto si è recato un mezzo dell'elisoccorso, che ha recuperato il corpo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento