Incendio a Cinisello, cerca di spegnere il rogo a casa del vicino dell'amico: morto un uomo

Il 54enne Martino Iacino, di Arcore, è morto a Niguarda a causa delle ustioni subite nel rogo

I soccorsi sul posto © B&V

Ha pagato con la vita il suo altruismo. È morto al Niguarda di Milano, Martino Iacino, il 53enne di Arcore che era rimasto gravemente ustionato giovedì sera durante un incendio nel condominio di viale Friuli 3 a Cinisello Balsamo

Iacino, stando a quanto ricostruito dai carabinieri, era ospite di un amico che abita proprio in quel palazzo, al terzo piano. Verso le 23, i due si erano accorti del fumo sul pianerottolo e, una volta aperta la porta, avevano visto la casa di fronte andare a fuoco. Così i due erano intervenuti e avevano cercato di aiutare Maurizio Bolognese, il 58enne proprietario dell'appartamento, che è tuttora ricoverato al San Gerardo di Monza in condizioni gravissime con ustioni sul 90% del corpo. 

Proprio nelle fasi di spegnimento, Martino era rimasto ferito ed era stato portato al Niguarda con il 60% del corpo bruciato. Nelle scorse ore, a causa di alcune complicazioni, i medici ne hanno certificato il decesso. 

I militari stanno ancora lavorando per ricostruire con esattezza le cause del rogo, che sembra fosse divampato tra il pianerottolo e la porta di casa di Bolognese. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura a Monza: prevista acqua a secchiate e grandine

  • Ombrelli sopra il centro di Monza, ecco perchè la città si è coperta di verde

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento