rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Cronaca / Seregno

Omar, il 32enne brianzolo morto in vacanza a Tenerife

La tragedia pochi giorni fa. Gli amici hanno organizzato una raccolta fondi per il rimpatrio della salma

Sul profilo Facebook di Omar Nava è un susseguirsi di ricordi. Gli amici e chi lo ha conosciuto è senza parole: quel giovane pieno di vita e di entusiasmo è morto tragicamente mentre era in vacanza. Non lo rivedranno più i colleghi e gli amici con i quali si era salutato poco prima di partire per le meritate vacanze estive. I parenti, naturalmente, in questo momento non se la sentono di parlare e si chiudono nel loro grandissimo dolore.

Omar Nava, 32 anni di Seregno, da alcuni anni si era trasferito a Giussano. Era in vacanza sull'isola delle Canarie quando settimana scorsa è avvenuta la tragedia: il giovane è morto travolto da un’onda anomala e il suo corpo è stato recuperato solo alcuni giorni dopo. Sull'isola si sono già precipitati i familiari per il riconoscimento della salma. 

Gli amici hanno organizzato una raccolta fondi per aiutare la famiglia a sostenere le spese per il rimpatrio della salma. "Questa raccolta fondi é pensata da noi tutti amici di Omar per dare supporto alla sua famiglia e far sentire loro la nostra vicinanza in questo difficile momento - spiegano gli organizzatori -. I fondi saranno devoluti interamente a Renato e Luca, padre e fratello di Omar, per sostenere le onerose spese di trasporto del nostro amico da Tenerife all’Italia, le spese funerarie e per le altre iniziative in memoria di Omar". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omar, il 32enne brianzolo morto in vacanza a Tenerife

MonzaToday è in caricamento