Cade in mare mentre pesca: morto annegato un uomo residente a Monza

La vittima è Giovanni Luconi, residente in città. La tragedia a Moneglia, in Liguria

Immagine di repertorio

E' caduto in mare mentre pescava su uno scoglio ed è annegato. Tragedia in Liguria mercoledì mattina dove ha perso la vita un uomo di 75 anni di Monza.

La vittima è Giovanni Luconi che si trovava in villeggiatura a Moneglia, nel campeggio Smeraldo. Il drammatico incidente è avvenuto in località Vallegrande, tra Riva Trigoso e Moneglia. Il 75enne, pescatore, è morto annegato dopo essere caduto in mare da uno scoglio mentre stava pescando con la canna. Insieme a lui c'era anche un amico che è stato il primo a soccorrere il compagno, lanciandosi tra le onde. Inutili però i tentativi di salvargli la vita: il mare in pochi istanti ha inghiottito il corpo del 75enne.

La salma dell'uomo è stata recuperata poco più tardi dall'elicottero dei soccorsi che lo hanno consegnato agli uomini della Guardia costiera di Sestri Levante.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento