E' morto l'ex preside monzese Massimo Granata: aveva 64 anni

L'ex Dirigente Scolastico dell'istituto Comprensivo Via Foscolo era in pensione anticipata dal 2017 a causa di una malattia degenerativa

Massimo Granata

"Un professore, un Dirigente, ma soprattutto un uomo che ha dedicato ogni istante delle sue giornate al suo Istituto, ai suoi docenti, al suo personale, ai suoi alunni e ai loro genitori. "Ha amato immensamente il suo lavoro e ci ha trasmesso ogni giorno, con grande forza questa sua stessa passione".

Con queste parole l'Istituto Comprensivo Via Foscolo di Monza e la Dirigente Scolastica Elvira Cretella hanno voluto salutare per l'ultima volta l'ex preside Massimo Granata che è morto mercoledì a causa di una malattia degenerativa. Granata aveva 64 anni e dal 2017 era andato in pensione anticipata proprio a causa del male. Dopo una vita passata a insegnare Lettere al Mosè Bianchi era approdato all'Istituto comprensivo via Foscolo come preside e qui ha lavorato per tutta la sua carriera con passione, competenza e dedizione guadagnandosi la stima e l'affetto non solo degli alunni ma anche dei colleghi.

I funerali sono stati celebrati venerdì mattina nella parrocchia Santo Stefano a Sesto San Giovanni, dove abitava.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento