Bagno nell'Adda finisce in tragedia: morto 24enne

E' successo domenica pomeriggio a Fara Gera d'Adda: il giovane incurante della forte corrente si era tuffato in acqua ed è stato portato via dal fiume

Un tratto dell'Adda

Doveva essere un bagno per ristorarsi dal caldo scoppiato all'improvviso la seconda domenica di giugno e invece si è trasformato in tragedia.

Un giovane di 24 anni di origine polacca, è annegato nel fiume a Fara Gera d'Adda domenica pomeriggio.

Il ragazzo si era tuffato nell'acqua verso le 16 insieme ad un amico ma la forte corrente di quel tratto lo ha portato via.

A salvare il compagno del giovane deceduto sono stati tre ragazzi di nazionalità albanese che hanno sentito le grida dei due e si sono buttati nell'acqua.

Per l'altro ragazzo purtroppo non c'è stato nulla da fare: la corrente l'ha portato via e al loro arrivo i sommozzatori hanno trovato solo il suo corpo senza vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

  • Incidente a Monza, scontro tra auto e ambulanza diretta al San Gerardo

Torna su
MonzaToday è in caricamento