Morto a 82 anni l'ex calciatore Sandro Vitali: fu direttore sportivo del Milan

Alessandro Vitali, nato a Monza il 6 agosto 1934, si è spento all'età di 82 anni. Giocò nel Milan e ricoprì il ruolo di direttore sportivo rossonero per otto stagioni

Sandro Vitali (Wikipedia)

Avrebbe compiuto 82 anni sabato 6 agosto Alessandro Vitali, conosciuto da tutti come Sandro, monzese, ex calciatore del Milan e direttore sportivo rossonero per otto stagioni, scomparso mercoledì.

Alessandro Vitali, nato a Monza il 6 agosto 1934, si è spento all'età di 82 anni dopo aver legato il suo nome a quello del club rossonero con cuì giocò nella stagione 1954/1955 con il ruolo di centrocampista. Dopo essere passato all'Alessandria, aver giocato con il Napoli ed essere stato in campo con il Varese, dal 1974 al 1982 tornò al Milan ricomprì l'incarico di direttore sportivo rossonero: con lui la squadra vinse il campionato 1978-1979, la Coppa Italia del 1977 e la Mitropa Cup del 1982.

"Autorevole e discreto, ha esultato da vero rossonero nell'anno dello Scudetto della Stella. Innamorato del Milan e del calcio, ha guidato per una stagione il Settore Giovanile del Milan dopo l'inizio della gestione di Silvio Berlusconi. Nell'ora della sua scomparsa, il Milan conserva la testimonianza e l'eredità di Sandro. Alla famiglia i sensi del cordoglio più commosso da parte di tutto il Milan e di tutti i Rossoneri" si legge in una nota diffusa dalla società nel giorno della scomparsa dell'ex calciatore monzese.

Vitali esordì con la maglia rossonera il 6 febbraio del 1955 durante la partita Triestina-Milan, dopo essere stato prelevato dal Villasanta con cui aveva mosso i suoi primi passi in campo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento