menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'uomo è morto sul colpo - Foto repertorio

L'uomo è morto sul colpo - Foto repertorio

Uomo travolto e ucciso da un treno: bloccata la linea Tirano-Sondrio-Lecco-Milano

Il dramma è avvenuto pochi minuti prima delle otto e trenta di giovedì mattina. Per l'uomo non c'è stato nulla da fare. Traffico paralizzato sulla direttrice Tirano-Sondio-Lecco-Milano

Dramma giovedì mattina a Talamona, paesino della provincia di Sondrio, dove un uomo è stato investito e ucciso da un treno che viaggiava sulla direttrice Tirano-Sondrio-Lecco-Milano

L’investimento, secondo quanto riferisce il registro dell’azienda regionale emergenza urgenza, è avvenuto pochi minuti prima delle otto e trenta in un punto in cui i binari viaggiano parallalelamente a via Stelvio. 

Sul posto sono intervenuti gli agenti della questura di Sondrio, i vigili del fuoco e un’auto medica: per l’uomo, le cui generalità non sono state ancora rese note, purtroppo non c’è stato nulla da fare. Resta ora da capire, però, se sia trattato di un incidente o di un gesto volontario. 

L’investimento, inevitabilmente, ha mandato in tilt la circolazione ferroviaria. Come riferisce Trenord sul proprio sito, alle nove la linea risulta “interrotta tra Ardenno e Morbegno per un investimento di una persone. I treni circolano tra Tirano e Ardenno e tra Morbegno e Milano”. Le “possibili cancellazioni e limitazioni di percorso”, naturalmente, interessano anche Monza e la Brianza, attraversate dalla direttrice. 

Quella di giovedì, però, è stata una giornata tragica anche nel Milanese, dove una ragazzina di diciotto anni è stata investita e uccisa da un treno nella stazione di Certosa. Anche per lei, purtroppo, non c’è stato nulla da fare. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento