Uccide a coltellate il coinquilino dopo una lite, morto in ospedale il 28enne ferito a Monza

Fermato per omicidio volontario aggravato un uomo egiziano di 29 anni

E' morto in ospedale, a causa delle gravissime ferite riportate, il ragazzo di 28 anni, cittadino egiziano, aggredito a coltellate dal suo coinquilino al culmine di una lite nell'abitazione che condivideva con altri due connazionali.

La lite e le coltellate

E' successo nella notte tra martedì e mercoledì a Monza, in un appartamento in via Calatafimi. Tra i due è scoppiata una lite pare a causa di un cellulare sottratto: insulti, offese, urla e poi la violenza. Una furia incontrollata che, in pochi istanti, è sfociata nel sangue. L'aggressore, 29 anni, irregolare sul territorio, ha impugnato un coltello e ha inferto diverse coltellate al volto del rivale.

I soccorsi e il decesso al San Gerardo

A chiedere l'intervento dei soccorsi, terrorizzato da quanto stava accadendo sotto i suoi occhi, è stato un terzo uomo, coinquilino dell'aggressore e della vittima. Sul posto insieme ai carabinieri di Monza sono arrivati anche i medici del 118 che hanno soccorso il 28enne e lo hanno trasferito in codice rosso in gravissime condizioni all'ospedale San Gerardo di Monza. L'uomo nella notte era stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico e le sue condizioni erano apparse fin da subito molto gravi. Nella notte di giovedì poi il decesso a causa edelle gravissime ferite riportate.

L'arresto

L'aggressore ora è stato sottoposto a fermo per omicidio volontario aggravato dai futili motivi. L'uomo era stato bloccato già mercoledì notte nell'appartamento teatro dell'accaduto: all'arrivo dei militari il 29enne aveva già ripulito il coltello dal sangue del rivale e lo aveva riposto in un cassetto, dove si trovava prima che lo impugnasse per aggredire e infine uccidere il coinquilino. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Monticello: trovati i due giovani che si sono schiantati sulla rotonda a 160 km/h

  • Il trucco a cui fare attenzione? Ha a che fare con una bottiglietta d’acqua

  • Tragico incidente in moto: morto un uomo di 53 anni di Giussano

  • Niente più code per la scelta del medico di base e per le esenzioni: ecco il numero per le prenotazioni

  • Controlli in un'officina a Muggiò, scoperto deposito di auto che "scottano"

  • Tragedia in un'azienda a Casatenovo, operaio muore all'alba

Torna su
MonzaToday è in caricamento