Cade a terra alle Torri Bianche e batte la testa, morto 67enne di Concorezzo

L'uomo è deceduto dopo alcuni giorni di agonia

Era stato trasferito all'ospedale San Gerardo di Monza dopo essere caduto e aver battuto la testa prima contro un panettone di cemento e poi sull'asfalto mentre camminava lungo il marciapiedi del parcheggio del centro commerciale Torri Bianche di Vimercate.

Martedì scorso d'urgenza, nel primo pomeriggio, nel distretto commerciale a ridosso della tangenziale era intervenuto l'elisoccorso e un'ambulanza per prestare assistenza a un uomo di 67 anni, Vincenzo Certo, che giaceva a terra, privo di sensi.

La vittima, residente a Concorezzo, è stata subito trasferita in ospedale ma sue condizioni sono apparse fin da subito drammatiche. A causa del violento impatto al suolo, l'uomo aveva anche perso sangue. Il 67enne è deceduto qualche giorno dopo, venerdì 12 maggio, alle 17 di pomeriggio nel nosocomio monzese a causa delle conseguenze del trauma cranico riportato e delle lesioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento