menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Edmond Vistaraj (Facebook)

Edmond Vistaraj (Facebook)

Tragico tuffo in piscina mentre è in vacanza: 40enne batte la testa e muore

La vittima è un uomo di 40 anni, di Carugate. Sposato, lascia due bambini. La tragedia

SI è tuffato nella piscina dell'albergo ed è morto poco dopo forse dopo aver sbattuto la testa. Dramma in vacanza, nella serata di sabato sera al Lido Savio, a Ravenna

A perdere la vita è stato un uomo di 40 anni di origini albanesi residente a Carugate, Edmond Vistaraj, sposato, padre di due bambini. L'ipotesi relativa alla causa del decesso è un trauma cranico. L'incidente è avvenuto intorno alle 23 di sabato sera nella piscina di un residence-hotel, il Koko. Secondo le prime informazioni l'ospite della struttura si trovava con amici a festeggiare a bordo piscina, quando si è tuffato in acqua. Poco dopo è stato visto riverso nello specchio d'acqua, già incosciente.

Sono stati allarmati i soccorsi del 118, ma le manovra di rianimazione non hanno avuto alcun effetto ed è stato dichiarato il decesso del bagnante. Sul posto anche i carabinieri della compagnia di Cervia-Milano Marittima per i primi atti di indagine.

FOTO - I primi soccorsi fuori dal residence

annegato lido savio 9 agosto 2020 1-2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento