menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Muggiò, condanna record per il molestatore 85enne

Due anni fa, un'altra condanna: su un pullman, aveva molestato una studentessa di 20 anni

C’è cascato di nuovo. Nuova condanna per il molestatore ottantenne. Questa volta, il pensionato di Muggiò, 85 anni, è stato condannato per aver aggredito una donna di 45 anni che stava camminando per la strada. Due anni fa, un’altra condanna: su un pullman, aveva molestato una studentessa di 20 anni. Il Tribunale di Monza lo ha condannato a due anni di reclusione per violenza sessuale. I giudici l’hanno condannato anche all’interdizione da ogni nomina relativa alla tutela o alla curatela di persone.

Pesanti i gesti compiuti dall’ultra ottantenne. Senza considerare il fatto che la 45enne viveva nel suo quartiere, il pensionato non ha esitato un attimo a tentare di molestarla con insulti e poi a tentare di palpeggiarla. Spaventata, la donna ha chiamato i carabinieri. La condanna si è sommata a quella del 2013: un anno e dieci mesi di reclusione e il pagamento di 1500 euro. L’anziano, che all’epoca aveva 83 anni, non aveva esitato a tentare di baciare la 20enne sulla bocca. La ragazza si era costituita parte civile. Terrorizzata, la giovane aveva chiesto aiuto all’autista, che aveva modificato il tracciato del mezzo pubblico, portando direttamente 20enne e ottantenne dai carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento