Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Muggiò

Minacciano un coetaneo: 16 e 17enne arrestati a Muggiò

Sono stati bloccati in flagrante con l'accusa di estorsione. La baby gang aveva preso di mira un 15 studente nello stesso istituto. Nei giorni scorsi un altro caso

MUGGIO' - Baby gang di nuovo in azione a Muggiò. Dopo il caso del furto di occhiali in pieno centro, una nuova estorsione tra minori in città. 

Quindici euro per quindici accendini: questo l'accordo tra uno studente di 15anni  e un improvvisato venditore di 17 che frequentava lo stesso istituto.  Il pagamento concordato era di un euro al giorno; ma estinto il debito, il ragazzino ci ha messo poco ad accorgersi che si era cacciato in un guaio.

Il diciassettenne - in compagnia di un amico di 16  soprannominato "il Cobra", tutto un programma-  ha cominciato a minacciarlo chiedendogli 300 euro per un presunto furto. Pur sapendo di non aver mai rubato nulla, la giovanissima vittima ha accettato  di pagare prendendo i soldi di nascosto dal borsellino della madre. 

Ma la cifra era troppo consistente, così gli aguzzini si erano inventati un sistema da far invidia a una finanziaria: versamenti a rate che sono andati avanti per sei mesi, da gennaio a giugno. 

Non poteva finire lì. Trovata la vittima, la gang aveva deciso di spennarla per bene. Partono nuove richieste di denaro e anche qualche ceffone; ma a questo punto lo studente si ribella e racconta  tutto ai genitori. Scatta la denuncia ai carabinieri. 

I militari organizzano un incontro nel Parco di Monza. Al momento dello scambio, il blitz: i due estorsori sono stati arrestati in flagrante. Ora si trovano rinchiusi nel carcere minorile Beccaria di Milano con l'accusa di estorsione. La sorpresa è che  entrambi sono italiani e di buona famiglia: i genitori che li hanno adottati non hanno mai avuto problemi con la legge. Un dato che però aumenta l'allarme. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacciano un coetaneo: 16 e 17enne arrestati a Muggiò

MonzaToday è in caricamento